Cento luoghi di-versi
Cento luoghi di-versi

Franco Marcoaldi, Tomaso Montanari

Cento luoghi di-versi

Un viaggio in Italia




Il profilo di un paese tanto straordinario quanto indecifrabile disegnato pagina dopo pagina da un poeta e uno storico dell’arte che si offrono vicendevolmente parole in versi e immagini. A cento luoghi fisici, simbolici, mentali, sono affiancati cento testi poetici, di ogni epoca e provenienza, che colgono in modo assolutamente peculiare l’anima della nostra Italia: il suo paesaggio, la sua arte, i suoi abitanti. Lo scopo del libro è quello di offrirci una guida lontana da ogni cliché per una riscoperta personale e profonda di un territorio senza eguali. Nulla di enciclopedico né di esaustivo in questo singolare viaggio italiano, quadro appassionato e idiosincratico di una certa idea di paese. Un’idea che affiora nella convivenza simultanea di diversi tempi storici e diverse modalità espressive che si tessono e intrecciano tra loro per analogia o per giustapposizione. E dove lo stesso lettore è invitato a vagare a suo piacimento, a seconda della sua sensibilità ed esperienza. Per ritrovare, attraverso un inedito percorso di conoscenza e un rinnovato sentimento di appartenenza, le proprie radici

Il profilo di un paese tanto straordinario quanto indecifrabile disegnato pagina dopo pagina da un poeta e uno storico dell’arte che si offrono vicendevolmente parole in versi e immagini. A cento luoghi fisici, simbolici, mentali, sono affiancati cento testi poetici, di ogni epoca e provenienza, che colgono in modo assolutamente peculiare l’anima della nostra Italia: il suo paesaggio, la sua arte, i suoi abitanti. Lo scopo del libro è quello di offrirci una guida lontana da ogni cliché per una riscoperta personale e profonda di un territorio senza eguali. Nulla di enciclopedico né di esaustivo in questo singolare viaggio italiano, quadro appassionato e idiosincratico di una certa idea di paese. Un’idea che affiora nella convivenza simultanea di diversi tempi storici e diverse modalità espressive che si tessono e intrecciano tra loro per analogia o per giustapposizione. E dove lo stesso lettore è invitato a vagare a suo piacimento, a seconda della sua sensibilità ed esperienza. Per ritrovare, attraverso un inedito percorso di conoscenza e un rinnovato sentimento di appartenenza, le proprie radici

Contrai -
Prezzo: € 19,90
Collana: Fuori Collana
In libreria: 18/11/2020
ISBN: 9788812008712
Pagine: 248
Non disponibile
Prezzo: €
Collana: Fuori Collana
In libreria: 18/11/2020
ISBN:

Gli autori

Franco Marcoaldi

Franco Marcoaldi, scrittore e poeta, collabora da molti anni con il quotidiano “la Repubblica”. Tra i suoi ultimi libri di poesia: Tutto qui (Einaudi, 2017), Amore non Amore. Cento poesie (La nave di Teseo, 2019) e il recentissimo monologo drammatico Quinta stagione (Einaudi, 2020).

Tomaso Montanari

Tomaso Montanari, storico dell’arte, è professore ordinario di Storia dell’arte moderna presso l’Università per stranieri di Siena e presidente del Comitato tecnico-scientifico per le Belle Arti del ministero per i Beni Culturali. Scrive sul “Fatto quotidiano” e sul “Venerdì di Repubblica” e si occupa di Storia dell’arte per Rai 5. Tra le sue opere più recenti: Privati del patrimonio (Einaudi, 2015), La libertà di Bernini (Einaudi, 2016), L’ora d’arte (Einaudi, 2019).

Dalla stampa

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sui libri in uscita