Fiction
Fiction

Daniele Giglioli

Fiction






con un'eco di Andrea Gentile

Perché la voce di un’enciclopedia italiana dovrebbe intitolarsi fiction invece che finzione? Sono in tutto sovrapponibili le implicazioni semantiche dei due termini? Tanto più che la pragmatica ci insegna che in italiano (e in molte altre lingue) chi parla oggi di fiction ha in mente principalmente una narrazione audiovisiva trasmessa da una piattaforma digitale
come Netflix, Prime Video o da una qualunque rete televisiva pubblica o privata; il che implica peraltro un forestierismo al limite dell’improprietà, dal momento che inglesi e americani di solito chiamano produzioni del genere TV shows.

da Fiction di Daniele Giglioli

Espandi +

Perché la voce di un’enciclopedia italiana dovrebbe intitolarsi fiction invece che finzione? Sono in tutto sovrapponibili le implicazioni semantiche dei due termini? Tanto più che la pragmatica ci insegna che in italiano (e in molte altre lingue) chi parla oggi di fiction ha in mente principalmente una narrazione audiovisiva trasmessa da una piattaforma digitale
come Netflix, Prime Video o da una qualunque rete televisiva pubblica o privata; il che implica peraltro un forestierismo al limite dell’improprietà, dal momento che inglesi e americani di solito chiamano produzioni del genere TV shows.

da Fiction di Daniele Giglioli

Contrai -
Non disponibile
Prezzo: €
Collana: Echi
In libreria dal:
ISBN:
Pagine:
Prezzo: € 0,99
Collana: Echi
Disponibile dal: 21/10/2021
ISBN: 9788812009732

Gli autori

Daniele Giglioli

Daniele Giglioli, professore ordinario di Letterature Comparate all’Università di Trento, collabora con “Il Corriere della Sera”. Ha pubblicato, tra l’altro, Tema (La nuova Italia, 2001), Il pedagogo e il libertino (Bergamo University Press, 2002), All’ordine del giorno è il terrore (Bompiani, 2007), Senza trauma (Quodlibet, 2011) e Critica della vittima (nottetempo, 2014) e Stato di minorità (Laterza, 2015)

Andrea Gentile

Andrea Gentile è direttore editoriale de il Saggiatore, autore, tra gli altri, di L’impero familiare delle tenebre future (il Saggiatore, 2012), I vivi e i morti (minimum fax, 2018), Apparizioni (nottetempo, 2020), Tramontare (minimum fax, 2021).

Dalla stampa

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sui libri in uscita