Gravità quantistica
Gravità quantistica

Alessandra Gnecchi

Gravità quantistica






Con un'eco di Amedeo Balbi

Nonostante i fenomeni gravitazionali osservati finora e gli esperimenti di fisica delle alte energie non richiedano di affrontare direttamente la gravità in un contesto quantistico, l’unificazione delle tre forze – elettromagnetica, forza debole e forza forte – nell’unico framework della teoria quantistica dei campi suggerisce che anche le interazioni gravitazionali abbiano una natura intrinsecamente quantistica. La formulazione di una teoria di gravità quantistica si è dimostrata inizialmente disseminata di ostacoli, teorici e sperimentali, che hanno reso l’unificazione della gravità con i principi della fisica quantistica una delle sfide più ardue della fisica moderna. (da Gravità quantistica di Alessandra Gnecchi)

Nonostante i fenomeni gravitazionali osservati finora e gli esperimenti di fisica delle alte energie non richiedano di affrontare direttamente la gravità in un contesto quantistico, l’unificazione delle tre forze – elettromagnetica, forza debole e forza forte – nell’unico framework della teoria quantistica dei campi suggerisce che anche le interazioni gravitazionali abbiano una natura intrinsecamente quantistica. La formulazione di una teoria di gravità quantistica si è dimostrata inizialmente disseminata di ostacoli, teorici e sperimentali, che hanno reso l’unificazione della gravità con i principi della fisica quantistica una delle sfide più ardue della fisica moderna. (da Gravità quantistica di Alessandra Gnecchi)

Contrai -
Non disponibile
Prezzo: €
Collana: Echi
In libreria dal:
ISBN:
Pagine:
Prezzo: € 0,99
Collana: Echi
Disponibile dal: 07/10/2021
ISBN: 9788812009602

Gli autori

Alessandra Gnecchi

Amedeo Balbi

Amedeo Balbi è professore associato di astronomia e astrofisica presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. La sua attività di ricerca ha toccato una vasta gamma di argomenti, tra cui la fisica dell’universo primordiale, il problema della materia oscura e dell’energia, e la ricerca della vita nel cosmo. È membro della International Astronomical Union, del Foundational Questions Institute (FQXi), dell’IAA SETI Permanent Committee  e del consiglio scientifico della Società Italiana di Astrobiologia. È autore tra gli altri del saggio a fumetti Cosmicomic (Codice, 2013), tradotto in quattro lingue, e Cercatori di meraviglia (Rizzoli, 2014), vincitore del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2015. La sua pubblicazine più recente è L’ultimo orizzonte (UTET, 2019), vincitore del Premio Asimov 2021.

Dalla stampa

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sui libri in uscita