La bella lingua
La bella lingua

Dianne Hales

La bella lingua

La mia storia d'amore con l'italiano

Traduzione di: Maria Baiocchi e Anna Tagliavini

«Quando arrivai in Italia per la prima volta, nel 1983, sapevo dire una sola frase: “Non parlo italiano”.» Inizia così, quasi come un cliché, la storia d’amore di Dianne Hales con il nostro paese. Da allora la giornalista americana ne ha studiato la lingua in ogni modo possibile, ma soprattutto ha vissuto luoghi, conosciuto persone ed esplorato arte, musica, letteratura, cinema, dialetti e stili di vita. Nato per offrire scorci inediti ai viaggiatori curiosi, La bella lingua regala un punto vista non scontato e mai banale anche a chi in Italia è nato e cresciuto.

«Quando arrivai in Italia per la prima volta, nel 1983, sapevo dire una sola frase: “Non parlo italiano”.» Inizia così, quasi come un cliché, la storia d’amore di Dianne Hales con il nostro paese. Da allora la giornalista americana ne ha studiato la lingua in ogni modo possibile, ma soprattutto ha vissuto luoghi, conosciuto persone ed esplorato arte, musica, letteratura, cinema, dialetti e stili di vita. Nato per offrire scorci inediti ai viaggiatori curiosi, La bella lingua regala un punto vista non scontato e mai banale anche a chi in Italia è nato e cresciuto.

Contrai -
Prezzo: € 20,00
Collana: Visioni
ISBN: 9788812007769
Pagine: 303
Non disponibile
Prezzo: €
Collana: Visioni
ISBN:

Gli autori

Dianne Hales

Diane Hales è una giornalista americana. Nel 2009
le è stata conferita dall’ex presidente della Repubblica
Giorgio Napolitano l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine
della Stella della Solidarietà Italiana, per il suo contributo
alla promozione della lingua e della cultura italiana
nel mondo. Il suo ultimo libro, sempre sull’Italia,
è La Passione (Crown, 2019).

Dalla stampa

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sui libri in uscita