Riservatezza
Riservatezza

Stefano Rodotà

Riservatezza






Google decide come dobbiamo avere accesso alle notizie, scegliendo per noi quelle più adatte.
Facebook ci consiglia gli amici, le foto e le cose che ci piacciono. Amazon intuisce quale sarà il
prossimo libro che leggeremo – e nel frattempo coglie l’occasione per vendercelo. Benvenuti
nell’era dell’algoritmo, della condivisione dei dati, dell’uso dei big data. Benissimo, ma che fine ha
fatto la nostra privacy? Affrontare un ragionamento sulla riservatezza significa costruire una
struttura a protezione della libertà dell’individuo e della società. Stefano Rodotà, uno dei più
importanti giuristi del Novecento, ha delineato l’orientamento teorico alla base dei protocolli di
protezione dei dati dei cittadini, in pagine tanto utili per il singolo individuo quanto significative per
lo sviluppo culturale dell’intera società. Il saggio di Antonello Soro illustra il percorso di ricerca e la
riflessione intellettuale di Rodotà, mentre Franco Gallo ci offre un affettuoso e sentito ricordo
dell’autore.

Google decide come dobbiamo avere accesso alle notizie, scegliendo per noi quelle più adatte.
Facebook ci consiglia gli amici, le foto e le cose che ci piacciono. Amazon intuisce quale sarà il
prossimo libro che leggeremo – e nel frattempo coglie l’occasione per vendercelo. Benvenuti
nell’era dell’algoritmo, della condivisione dei dati, dell’uso dei big data. Benissimo, ma che fine ha
fatto la nostra privacy? Affrontare un ragionamento sulla riservatezza significa costruire una
struttura a protezione della libertà dell’individuo e della società. Stefano Rodotà, uno dei più
importanti giuristi del Novecento, ha delineato l’orientamento teorico alla base dei protocolli di
protezione dei dati dei cittadini, in pagine tanto utili per il singolo individuo quanto significative per
lo sviluppo culturale dell’intera società. Il saggio di Antonello Soro illustra il percorso di ricerca e la
riflessione intellettuale di Rodotà, mentre Franco Gallo ci offre un affettuoso e sentito ricordo
dell’autore.

Contrai -
Prezzo: € 10
Collana: Voci
In libreria: 18/02/2021
ISBN: 9788812008612
Pagine: 108
Dimensioni: 120x174mm
Prezzo: € 4,99
Collana: Voci
In libreria: 18/02/2021
ISBN: 9788812008629

Gli autori

Stefano Rodotà

Stefano Rodotà (1933-2017) ha insegnato in varie università italiane e straniere; dal 1997 al 2005 è
stato Garante per la protezione dei dati personali. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo
Tecnologie e diritti (il Mulino, 1995) e Il mondo nella rete (Laterza, 2104).

Franco Gallo

Franco Gallo, giurista, è stato presidente della Corte Costituzionale nel 2013. Dal 2014 è presidente
dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani. Ha insegnato alla LUISS, all’Università degli Studi di
Roma “Tor Vergata” e all’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Antonello Soro

Antonello Soro è stato presidente dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali dal 2012
al 2020 e dal 2014 è vicepresidente del gruppo di lavoro che riunisce le autorità europee per la
privacy dei paesi UE. Ha pubblicato Liberi e connessi (Codice, 2016).

Dalla stampa

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sui libri in uscita